parallax background

Mimì – il volo dell’arte

Mowgli – Principe della giungla
25 Marzo 2019
 

Mimì - il volo dell'arte


È un racconto inedito ispirato alla vita di Domenico Modugno, le cui splendide canzoni con musica dal vivo arricchiscono i momenti scenici del musical. Mimì, soprannome che dall’infanzia lo accompagna per tutta la vita, è appassionato di cinema e impara dal padre fin da bambino a suonare la chitarra, ereditando una grande passione per la musica.

Nonostante la discordanza e le preoccupazioni della madre, parte per Roma desideroso di iniziare la carriera artistica, superando le audizioni per attori al Centro Sperimentale di Cinematografia. È li che avvengono gli incontri più importanti della sua vita: Riccardo Pazzaglia e Franco Migliacci, futuri parolieri di alcuni dei suoi memorabili brani, e l’anno successivo Franca Gandolfi, un’attrice della quale si innamora e con cui partecipa ad “Amuri... Amuri”, trasmissione radiofonica di cui egli stesso scrive i testi e le canzoni in dialetto siciliano, come “Lu pisci spada”.
Una sera al bar con Riccardo e Franco, tra una tazzina e una risata, nasce la canzone “‘O cafè”, ma l’allegria della scena viene interrotta dalle parole significative del Principe Lanza di Trabia, quell’ “Uomo in frack” che rinuncerà alla vita per sentirsi libero da ogni convenzione burocratica.
Durante la vita matrimoniale Mimmo vive una crisi artistica che lo porta, oltre a non trovare l’ispirazione per scrivere, anche ad allontanarsi dalla moglie. Dopo una serata di baldoria con gli amici, a casa Migliacci, soffermando lo sguardo su un quadro di Chagal, Franco e Mimmo scrivono “Nel blu dipinto di blu”, brano che fa la storia della canzone italiana nel mondo. Quando la malattia lo aggredisce, trova comunque la forza di incidere insieme al figlio Massimo il disco “Delfini”, che conclude una vita ricca di emozioni.
Testo e Regia
SILVA ZAPPALA’

Vocal Coach - FRANCESCO PARISI
Arrangiamento musicale e chitarra - ALESSANDRO FARO
Percussioni - GRAZIANO LATINA/GAETANO CAPPITTA

PERSONAGGI ED INTERPRETI

Domenico Modugno - MARCO MUZZICATO
Mimì bambino - RYANN MALFITANO
Madre Mimì - SILVA ZAPPALA’
Padre Mimì - ALESSANDRO FARO
Franca Gandolfi - VALENTINA MOCEO
Riccardo Pazzaglia - GIANCARLO LATINA
Franco Migliacci - DANILO CARCIOLO
Principessa/Franca Gandolfi - MATILDE PELLEGRI
Principe Lanza di Trabbia - GIUSEPPE GALIZIA
Insegnante/Principessa - CLAUDIA ANASTASI
Giulia Lazzarini - BIANCA FERRARINI
Massimo Modugno - FRANCESCO PARISI